Novità

EMOZIONI (EBook ePub)

Il Maschile e il Femminile Convivono in Ognuno di Noi
Conoscerli e Armonizzarli e Viverli con Successo

Autori:
  • Marco Ferrini
Tipologia: Libro
Formati: eBook
Disponibilità: in stock
ISBN: 9788854706156
Anno: 2020

Ascolta un estratto del libro letto da una voce d’eccezione: l’attore Enzo Decaro. La sua coinvolgente interpretazione e le ispiranti musiche di sottofondo del maestro Fabio Pianigiani ti accompagnano nel mondo delle Emozioni.





Prezzo speciale
€9,49
Prezzo
€9,99
Sconto:
5,01%

Formati Disponibili

Formato Prezzo WEB
Libro € 12,67 Vedi
eBook (epub) € 9,49 Vedi
eBook (pdf) € 9,49 Vedi
Quantità:

Il mondo delle emozioni, affascinante, imprevedibile, multiforme, è una dimensione nella quale costantemente siamo immersi.
Dalle emozioni dipendono il livello di benessere, le relazioni e la qualità della vita.

Il libro ti accompagna nell'esplorazione delle emozioni attraverso gli insegnamenti applicati dello Yoga, la scienza psicologica e spirituale più antica che l’umanità conosca.

Scaturendo dalle esperienze di vita e dalle realizzazioni dell’autore, questa pubblicazione ti offre strumenti per conoscere e gestire le tue emozioni, trasformando quelle malsane in costruttive e benefiche, e imparando anche a relazionarti con quelle altrui.

Ne consegue un benessere che si irradia propagandosi dall’io al noi, nella consapevolezza che tutti siamo intrinsecamente collegati.

Emozioni al Maschile, Emozioni al Femminile: è un altro dei temi conduttori del libro che ti aiuta a riscoprire la tua identità piena e integrata, armonizzando queste due componenti essenziali della personalità umana, a prescindere dal genere di appartenenza.

Il volume è arricchito da contributi video che approfondiscono alcuni dei temi trattati.

Un video dedicato ti condurrà inoltre attraverso un'esperienza di visualizzazione meditativa, una delle tecniche più efficaci per sviluppare le emozioni evolutive e il pensiero creativo.

Il percorso che puoi intraprendere con questo libro avvia alla riscoperta di quell'amore e felicità inesauribili che appartengono all'essenza spirituale di ognuno.


POSTFAZIONE:
Il libro di Marco Ferrini “Emozioni” non si propone una trattazione sistematica del campo dell’affettività in senso descrittivo nell’ambito della psicofisiologia, quanto una collocazione della stessa nell’ampio contesto psicologico della filosofia indo-vedica, con un obiettivo precipuamente “terapeutico”: offrire indicazioni di vita sana ed equilibrata per contrastare derive psicopatologiche e comportamentali che conducono verso il disastro esistenziale.
Ciò appare tanto più encomiabile in un momento storico caratterizzato da grande confusione di valori e da potenti spinte distruttive sociali che non possono non riflettersi sulle nostre vite individuali, così cariche di insidie e carenti di soluzioni affidabili ed efficaci.
Le emozioni “nascono da impulsi generati da una sensazione” o “prorompono dal nostro inconscio profondo”.
Necessario è educarle, mantenendo “il dominio completo della propria vita interiore”, per evitare di esserne “tiranneggiati e divorati”.
Per farlo, “si tratta di apprendere un’arte”, cercando di “cogliere gli impulsi prima che diventino emozioni contaminanti” attraverso l’esercizio della coscienza, della conoscenza realizzata praticamente.
L’obiettivo dell’armonia si può raggiungere solo contemperando razionalità e intuizione, esercizio della virtù coltivata scegliendo, nell’ambito della propria libertà individuale, oggetti d’interesse e persone giuste, con attenzione agli equilibri della Natura marcati dalle energie maschili e femminili presenti in ognuno di noi, per una vita non vissuta mai in modo disordinato e casuale. Per questo è opportuno affidarsi a una guida esperta, dotata di carisma e mossa da esigenze spirituali, che viva in modo coerente gli insegnamenti impartiti.
Modellare l’esistenza “dipende solo dal nostro stato di coscienza, dal livello di evoluzione spirituale che … ci impegniamo a realizzare”: è un processo graduale e progressivo, realizzato senza, tuttavia, reprimere la nostra natura.
Imparare dagli errori: “correggersi è divino”.
“Noi non siamo materia, non siamo mente, non siamo rabbia, vergogna, paura, frustrazione. Siamo, invece, eterna e consapevole gioia.”
I mezzi “operativi” da seguire sono individuati in: letteratura e arte in generale (fonte di ispirazione e educazione alle emozioni), potenti pratiche mentali e fisiche nell’ambito delle tecniche Yoga, quali meditazione e visualizzazione.
Quest’ultima è trattata in modo approfondito con consigli pratici, mettendo in evidenza il principio neurofisiologico per cui il cervello, nella simulazione, usa le stesse strutture e circuiti di quando agisce nella pratica.
Sperimentare immagini mentali usate in senso costruttivo per confrontarsi con le situazioni della vita quotidiana può permettere di “visualizzare la migliore soluzione, per poi trasformarla in azione”.
In conclusione, un insieme di preziose informazioni culturali e pratiche di notevole valore ed utilità per indirizzare la propria vita al cambiamento positivo.

Dott. Paolo Cioni
Medico psichiatra forense, esperto in Neurofisiologia clinica



RECENSIONI:
Emozioni…. emozioni che colorano la nostra esistenza, a volte a tinte chiare, a volte a tinte fosche, colori della tavolozza per dipingere il quadro della nostra vita. E, come il pittore sa dosare i chiari e gli scuri per evidenziare un particolare, così il Prof. Ferrini ci invita nel suo libro a riconoscere le proprie emozioni, a prenderne le distanze per meglio capire e poi agire, per armonizzare le tinte equilibrando il femminile ed il maschile all’interno della nostra personalità e vivere una vita piena, confortata dalla presenza del Sé Supremo, del Paramatman.
Nel suo svolgersi il libro ci sprona alla disciplina, alla tenace ricerca del Sé insieme con la conoscenza degli antichi testi sapienziali non solo della tradizione indovedica, di cui Ferrini è massimo esperto, ma anche delle tradizioni greco-romane,giudaico-cristiane fino ai nostri giorni.
La lettura è densa di riferimenti e lascia spazio agli approfondimenti che la sensibilità o la curiosità del singolo saprà trovare per affrontare “il proprio cammino di Conoscenza”.
Nel nostro attuale contesto storico in cui l’emozione violenta, incontrollata e “di pancia” sembra avere la meglio nelle relazioni sociali e domina i media, il libro di Ferrini pone la giusta attenzione al bilanciamento emotivo per non perdere il significato ed il senso vero dell’esperienza umana.
Al Prof.Ferrini, pertanto, va la mia profonda gratitudine per il suo sforzo continuo di farci partecipi di una filosofia di vita che in prima persona ha sperimentato e che ha indirizzato tutto il suo operato.
Dr.ssa Susanna Cisternino M.D. Responsabile dell’U.O. Anestesia e Rianimazione, Ospedale Koelliker Torino

In questo tempo incerto e oscuro a rischio di contagio, fisico e mentale, mentre crescono ansia, timori e preoccupazione per il futuro, il libro di Marco Ferrini porta una limpida luce che unisce la ragione al cuore.
La sua analisi quasi calligrafica della grande tradizione indovedica, condotta in costante dialettica con la cultura occidentale, ha il potere di acquietare il tumulto delle emozioni, di placare il frastuono interiore delle voci dissonanti che sorgono dall’inconscio ctonio di ciascuno di noi, vero girone dell’Ade dantesco.
Nella straordinaria esposizione dell’imponente corpo letterario a cui fa riferimento Marco Ferrini, sorprende quanto esso sia stata precorritore di assai più tardive scoperte e acquisizioni della civiltà occidentale, che pure ha affermato la sua egemonia sugli scenari del mondo.
Con grazia cristallina Marco Ferrini distilla un’antica sapienza tesa a investigare e a depurare la tempesta della coscienza. Nulla era ignoto a quella cultura: né ciò che fu, né ciò che sarà.
Il corpo non è mai visto come un ostacolo ma è invece l’athanor indispensabile alla trasformazione della coscienza: con l’aiuto e la pratica offerta da questa illimitata conoscenza, godiamo della certezza che ciascuno di noi è destinato a ricongiungersi allo spirito universale, Eternità, Sapienza, Felicità.
Questo antico e prezioso portolano dello spirito, reso comprensibile dalla profonda cultura e dalla viva esperienza di Marco, ci guida ad attraversare le insidie, i dolori e le ambasce della materia per raggiungere il porto sicuro a cui ogni anima farà ritorno.

Dr.ssa Rossana Becarelli
Medico, antropologo, filosofo della scienza. Presidente della Rete mediterranea Humana Medicina



Con esemplare lucidità di analisi, il professor Marco Ferrini accompagna il lettore in un viaggio affascinante nel mondo delle EMOZIONI, alternando conoscenze scientifiche di psicologia del profondo a raffinate interpretazioni dei versi immortali delle Scritture Vediche.
Attraverso comparazioni sociologiche e analisi archetipiche suggestive che illustrano la fondamentale diversità e complementarietà delle facoltà immaginative, associate per analogia al femminile, rispetto a quelle logico-causali, associate al maschile, l’Autore offre una visione estremamente chiara e dettagliata della psiche e del suo funzionamento, spiegando che “in ciascuno di noi agisce la componente femminile, che ama, crea, immagina, condivide, e l'aspetto maschile, che calcola, razionalizza, distingue, separa”. Saper conciliare e armonizzare queste due componenti – spiega - è il vero segreto per vivere con padronanza ed equilibrio i rapporti, i sentimenti, le crisi, le delusioni e tutte le sfide della vita.
Il libro, grazie ad apposite sessioni di domande e risposte, offre anche suggerimenti e tecniche pratiche per imparare a gestire i comuni conflitti interpersonali, come le incomprensioni genitori/figli e le difficoltà di coppia, sottolineando la necessità di sviluppare una concezione etica dell’esistenza, fondata sulla legge del Dharma, l’ordine cosmico naturale basato sull’Amore, che ricompensa ognuno secondo il suo operato.
Il richiamo puntuale e circostanziato ai grandi testi sapienziali dell’India antica come la Bhagavad-gita, lo Shrimad Bhagavatam e gli Yoga Sutra di Patanjali ci riporta a conoscenze dimenticate che hanno preceduto di vari millenni la scoperta dell’inconscio da parte di Freud e la concezione del Sé di Jung. “La scienza della Yoga è la via che ci insegna a prendere in mano la nostra vita” – scrive Marco Ferrini – “diventando consapevoli delle nostre emozioni, dei pensieri, delle impressioni inconsce (samskara) depositate al fondo del campo psichico, delle cariche emotive (vritti) che si propagano dagli oggetti della percezione e ci attraversano in un flusso continuo (pratyaya)”.
Temi quali il senso di responsabilità, la disciplina, la conoscenza di sé stessi, l’autonomia emotiva, costituiscono il perno attorno cui il Maestro costruisce ed enuncia il primo principio della salute: Abbi cura di te stesso, ama te stesso. Il secondo principio è simile al primo: Non c’è patrimonio più grande delle relazioni che coltiviamo, perché tutto il Bene e tutto il Male che facciamo agli altri non è mai disgiunto dal Bene e dal Male che facciamo a noi stessi.
In appendice, il libro cita e descrive il metodo da Lui sviluppato, la Visualizzazione meditativa, per acquisire una migliore consapevolezza del proprio carattere e delle proprie caratteristiche di personalità (guna e karma), sviluppare il potenziale personale e percorrere il sentiero della crescita psichica e spirituale esprimendo la migliore versione di sé.

Dr.ssa Caterina Carloni,
Psicoterapeuta

  • Autori:Marco Ferrini
  • Disponibilità:in stock
  • ISBN:9788854706156
  • Anno:2020
  • link video
    Recensione di Andrea Malvagna del 05/10/2020

    Il libro come gli altri scritti dal Maestro è un utile compendio insieme ai seminari e ai video sullo stesso argomento, infatti al suo interno ci sono dei link di approfondimento ai concetti spiegati che sono molto utili per approfondire questi importanti argomenti.
    Andrea

  • Emozioni
    Recensione di Patrizia Bogani del 01/10/2020

    Ho apprezzato molto questo e-book, che in modo chiaro, espone una visione piena di conoscenza da parte dell'autore.
    La psicologia del profondo, la spiritualità, la filosofia, integrate in un discorso veramente interessante, nonché la descrizione di esperienze dirette, attraverso il metodo adottato dal Maestro Ferrini, alla luce della tradizione Baktivedanta.
    Molto indovinata anche la parte interattiva del libro che lo arricchisce ulteriormente.
    Considero "Emozioni" una preziosa guida per tutti i giorni e per gestire in modo positivo la vita interiore e di relazione.
    Grazie Maestro per questo suo lavoro.

Per inviare la tua recensione devi fare login

LOGIN

Oggetti correlati