Io e gli Altri oltre la Logica delle Identificazioni (download)

La Persona Oltre la Logica delle Identificazioni
(2 tracce Audio Mp3)

Autori:
  • Marco Ferrini
Tipologia: Conferenze
Formati: Download
Disponibilità: in stock
ISBN: 9788854705692
Anno: 2008
Durata: 2 ore e 59 minuti

Incontro con Marco Ferrini tenuto a Lecco il 13 aprile 2008

Prezzo speciale
€8,07
Prezzo
€8,49
Sconto:
4,95%

Formati Disponibili

Formato Prezzo WEB
Download € 8,07 Vedi
Audio cd € 11,90 Vedi
Quantità:

Scopo della vita è quello di evolvere attraverso esperienze che permettano all’essere di scoprire se stesso, il suo vero volto, oltre le fittizie e temporanee maschere dell’ego. Poiché l'immagine che una persona ha di se stessa corrisponde alla natura dei suoi pensieri e dei suoi desideri, il viaggio verso la scoperta della propria identità originaria inizia con l'apprendere correttamente a pensare e a desiderare. Il pensiero forma ma anche tras-forma. Esiste e resiste, in eterno, solo ciò che siamo. Dobbiamo dunque imparare a conoscerci in ciò che siamo per scoprire la nostra eternità. Scopo della vita, ha esordito il relatore, è quello di compiere esperienze evolutive, costruttive, che permettano all’essere di scoprire se stesso, il suo vero volto oltre le fittizie e temporanee maschere dell’ego.
“I nostri corpi, ha continuato Ferrini, sono come grandi nubi di atomi che prendono una determinata conformazione a seconda della struttura psichica sui cui si appoggiano. Noi siamo come pensiamo, poiché il pensiero ha una grande capacità non solo formativa ma anche tras-formativa. Come spiegano le Upanishad, se immagini la migliore versione di te stesso e ti comporti di conseguenza, diventerai come desideri essere, poiché l’uomo non è che desiderio e il destino si costruisce con la nostra volontà. Se la coscienza si eleva, essa può riuscire ad organizzare strutture della materia sempre più evolute, strumenti sempre più capaci di entrare in contatto con la realtà, e può compiere alchimie che trasformano la nostra vita”.



Più le persone sono evolute e più sanno trovare dentro se stesse la felicità per vivere, senza dipendere passivamente dagli altri o da ciò che accade all’esterno, ma attingendo direttamente alla sorgente del sé spirituale e alla sua natura intrinseca di beatitudine. La sofferenza che si prova è il risultato di condizionamenti, di attaccamenti all’impermanente, soprattutto quando essi diventano così forti da risultarne una completa identificazione tra soggetto e oggetto. Possiamo paragonare tali attaccamenti morbosi a tentacoli che avvolgono e intrappolano la persona. Ogni illusoria identificazione produce infatti un imprigionamento che ci allontana dal vivere la nostra autentica essenza, caratterizzata dalla funzione naturale dell’Amore.
Dobbiamo accettarci così come siamo? La psicologia dello Yoga della Bhakti insegna che dobbiamo piuttosto riscoprire chi siamo veramente, operando per la destrutturazione dei condizionamenti inconsci attraverso pratiche spirituali sperimentate con successo da millenni.
Qual è il più grosso di tutti i limiti? Quello che ci tiene chiusi in una prigione senza confini, di cui nemmeno riusciamo ad intravedere le sbarre: è l’illusione di essere liberi! Questa illusione è soprattutto prodotta dalla percezione sensoriale che ci fa vedere un mondo convenzionale, condizionato dai limiti cui sono soggetti i nostri sensi, ma che ci appare come la realtà stessa.  “Se volete vedere veramente, dovete chiudere gli occhi”, ha spiegato Ferrini. “Se volete ascoltarvi nel profondo, dovete liberarvi dalle identificazioni illusorie e ricercare la voce del sé”.
I principali temi esposti durante la conferenza sono: la coscienza nello stato onirico; l’essere vivente come campo elettromagnetico ed energetico-psichico; funzione critica e senso di responsabilità; l’unità cosmica tra noi e gli altri; come guarire da attaccamenti morbosi, invidie e gelosie; i metodi per essere soddisfatti nel sé.

  • Autori:Marco Ferrini
  • Disponibilità:in stock
  • ISBN:9788854705692
  • Anno:2008
  • Durata:2 ore e 59 minuti

Per inviare la tua recensione devi fare login

LOGIN

Oggetti correlati